C’È PANINO E PANINO.

E la qualità delle materie prime fa la differenza tanto da trasformare il simbolo per eccellenza del mangiare veloce in un piacere per il palato da gustare in tutta calma. Per esserne convinti basta testare gli hamburger di Knick Knack Yoda, noto a molti come “Dal Papa”, insegna del precedente esercizio.

In un locale dall’aria punk capace di attirare un pubblico di giovanissimi, tanto per lo stile, quanto per i prezzi abbordabili, si possono gustare panini eccellenti, a detta di molti, fra i migliori di Roma. Merito senz’altro di ingredienti selezionati, fra cui il fantastico pane fatto arrivare da Viterbo e la carne chianina, ma anche delle preparazioni di Pierfrancesco (il titolare) e il suo staff che, alle prese con le piastre, sono veri maghi della “cottura perfetta”. E poi per gli appetiti più “robusti” le taglie sono notevoli, dettaglio che non guasta.

Fra i panini più gettonati ci sono: il Lolita (combinazione di hamburger di chianina, cheddar, pancetta, cipolla e salsa barbecue), la Granata (una mega polpetta di chianina ripiena di Raschera, tacchino, pomodoro e basilico, servita senza salse), il pollo al curry in stile thai, il Nord-Sud (hamburger con Raschera, friggitelli e cipolla rossa).

E da bere ottime birre alla spina e in bottiglia artigianali. 

KNICKKNACK PANINOTECA DAL PAPA è aperto dal lunedi al sabato dalle 11 all'1.